search
top

Come guadagnare con il forex tutelandosi dalle truffe

Il mercato delle valute, o forex, è sempre più pubblicizzato in rete e spesso vengono prospettati guadagni molto facili ed elevati, in realtà ciò è possibile solo se si investono molti soldi e nel caso in cui vi siano abilità elevate. Quando un broker finanziario induce a credere il contrario è meglio stare attenti perché potrebbe trattarsi di una frode, ma come evitare di perdere soldi? Ecco in sintesi i punti principali per guadagnare con il forex evitando truffe:

  • scegliere il broker giusto;
  • studiare;
  • utilizzare i segnali di forex.

Il broker giusto

Come riconoscere un broker serio ed affidabile

Un broker serio ed affidabile propone un sito di facile navigazione, in cui è possibile con facilità reperire le notizie riguardanti la licenza ottenuta, questa è necessaria per poter operare nel mondo del forex.
La licenza è rilasciata da un’autorità pubblica e certifica che il broker rispetta la normativa di settore e quindi non pratica truffe agli investitori finanziari. Non basta questo a rendere un broker serio, occorre anche che metta a disposizione degli investitori materiale didattico di buona qualità ed in grado di dare un’eccellente formazione a chi entra nel mondo del forex per la prima volta.
Altra caratteristica che non deve mancare è la possibilità di avere un periodo di allenamento, cioè un periodo in cui fare forex senza il rischio di perdere soldi ma con tutte le funzionalità del trading online.

forex-per-principianti

Studiare

Formazione ed informazione per un buon trading con il forex

Il forex è il mercato delle valute, su esso si scambiano monete cercando di prevedere svalutazioni e rivalutazioni delle stesse. I valori sono soggetti ad oscillazioni anche numerose volte nell’arco di una giornata, ma le stesse non sono dovute al caso, ecco perché per evitare di sentirsi vittima di truffa è necessario studiare non solo le caratteristiche delle singole monete che si intende utilizzare, ma anche essere aggiornati su tutti gli eventi e i fattori che possono portare movimenti. Tra questi assumono rilevanza il PIL dei Paesi in cui la valuta circola come moneta legale, ma anche le decisioni delle banche centrali, i livelli di importazioni ed esportazioni, scorte nei magazzini.

In relazione al valore di una valuta, e al trading online in generale, è bene sottolineare che a differenza delle operazioni classiche in Borsa, nel trading online è impossibile per un unico operatore riuscire ad indirizzare i valori verso una determinata direzione, ciò perché si tratta di un mercato globale in cui milioni di investitori operano tutti i giorni e singolarmente non hanno la forza di interferire sui valori, ciò vuol dire che è un mercato in cui questa tipologia di frode è impossibile.

I segnali di forex

Cosa sono e quando utilizzarli

Nonostante uno studio approfondito nel forex, è difficile da soli riuscire a tenere in considerazione tutti i fattori che incidono sul valore di una valuta, ciò anche perché gli studi dovrebbero essere supportati da calcoli matematici. Nascono per questo motivo i segnali di forex, in questo caso i calcoli matematici e logici sono fatti in modo automatico e il trader riceve notizie circa la maggiore probabilità di un andamento piuttosto che un altro.

Ovviamente i segnali di forex non sono infallibili, ma permettono di ridurre il rischio di perdite e quindi anche di sentirsi vittime di truffe. Alcuni broker mettono a disposizione di coloro che aprono un conto anche segnali di forex gratuiti, in questo modo è possibile aumentare i guadagni.

Questi i consigli di FXGM, per non cadere in una truffa.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

top